Torta paradiso

Torna alle ricette
preparazione 20 min * cottura 40 min
Difficoltà Facile
12-14 porzioni

Ingredienti

Per una tortiera da 28 cm

300 gr di burro ammorbidito

300 gr di zucchero a velo

300 gr di uova intere

200 gr di farina '00 Fior Fiore Margherita' della nostra linea Tradizione

100 gr di amido di mais

8 gr di lievito in polvere per dolci

la buccia di un limone grattugiato

un cucchiaino raso di vaniglia in polvere

Condividi su

Procedimento

Per una prima colazione gustosissima oppure come base di una torta più elaborata con creme oggi vi proponiamo la ricetta di un classico della pasticceria, un dolce sofficissimo e delicato, simile al pan di spagna ma con l'aggiunta del burro e della scorza di limone: la torta paradiso!Si conserva morbida per diversi giorni e si prepara molto facilmente.

Procedimento:

Lasciate ammorbidire a temperatura ambiente il burro e lavoratelo assieme allo zucchero a velo e alla vaniglia, poi nella planetaria con la frusta (o con un frullino se non avete al planetaria) finchè non assume una consistenza morbida e montata.

Lavorate con la planetaria a media velocità.Unite poco alla volta le uova e la buccia di limone grattugiata. Aspettate che le uova inserite siano ben amalgamate prima di aggiungere la quantità restante.Nel caso utilizziate un frullino inserite solo i tuorli e montate gli albumi a parte. Non appena i tuorli saranno ben amlgamati, con l'aiuto di una spatola inserite un po' alla volta gli albumi montati a neve con movimenti dal basso verso l'alto per amalgamare bene senza rischiare di smontare gli albumi.

Versate quindi un po' alla volta a pioggia la farina, l'amido e il lievito che avrete precedentemente setacciato.

Lavorate con un spatola fino a quando non sarà tutto ben incorporato.Imburrate e infarinate la tortiera e versatevi il composto che raggiungerà circa i 2/3 dello stampo.Infornate a 180°C per circa 40 minuti.La torta paradiso va tolta dalla tortiera ancora calda, spolverate la superficie di zucchero semolato per non fare attaccare il dolce ancora caldo alla superficie del piano dove la riporrete a raffreddare.

Spolverate con zucchero a velo solo dopo che si sarà completamente raffreddata.

Buona merenda!!!

Acquista gli ingredienti
Ricette correlate