Zeppole di San Giuseppe

Torna alle ricette
preparazione 40 min + cottura 15 min
Difficoltà Media
14/16 porzioni

Ingredienti

Versione fritta:

150 g di farina '00' Sfoglia della Linea Tradizione

60 g di burro

3 uova intere grandi (200 g)

230 g di acqua

5 g di sale

scorza di un limone grattugiato

 

Versione al forno:

150 g di farina '00' Sfoglia della Linea Tradizione

130 g di burro

4 uova intere grandi (270 g)

180 g di acqua

5 g di sale

scorza di un limone grattugiato

 

Per la guarnizione:

600 g circa di crema pasticcera

amarene sciroppate (q.b.)

Condividi su

Procedimento

Le zeppole di San Giuseppe sono un dolce tipico della tradizione napoletana e si possono preparare in due varianti: fritte o al forno. Vengono guarnite con crema pasticcera e amarene sciroppate (noi per questa occasione l'abbiamo decorata con del cioccolato).

Con questa ricetta desideriamo augurare una dolce giornata a tutti i papà!

La preparazione dell'impasto è identica sia che decidiate di cuocerle al forno che friggerle. Cambiano però le dosi, quella del burro in particolare.

Nella versione fritta la quantità di burro non deve superare la metà del peso della farina.

Un dosaggio eccessivo tende a far colassare la frittella dopo la cottura e fa assorbire più olio di cottura.

Versare in un pentolino l'acqua, il burro e il pizzico di sale. A fuoco moderato portare a ebollizione.Versare quindi la farina setacciata e con un cucchiaio di legno mescolare ed amalgamare bene l'impasto che si dovrà staccare dalle pareti del pentolino. In un paio di minuti otterrete un impasto di una consistenza piuttosto solida.

Togliere dal fuoco e con una frusta (o anche in planetaria con la frusta a foglia) mescolare per stemperare un po' l'impasto.

Inserire quindi un uovo alla volta. Attendere che sia ben assorbito prima di incorporare il successivo.

Mettere in una sac a poche con bocchetta a stella e su una teglia foderata da carta forno creare delle ciambelle del diametro di circa 6/7 cm.

Cottura in forno: infornare a 180° in forno statico per circa 15 minuti

Frittura: friggere in olio di arachidi o di girasole a 160° per circa 5 minuti.

Potete trasferire le vostre 'ciambelle' nell'olio direttamente con la carta forno per agevolarvi. Si staccherà da sola dopo poco.

Per la guarnizione: potete preparare la crema pasticcera seguendo le indicazioni che vi avevamo indicato in questa ricetta

Acquista gli ingredienti
Ricette correlate