Ciambella salata con lievitino ... e tanti auguri di Buona Pasqua

Go back to recipes
30 min * riposo e cottura
Difficoltà Media
10/12 porzioni

Ingredients

280 g farina Tipo 1 della nostra Linea Tradizione

220 g farina Amordonna della nostra Linea Fibra e Benessere

100 g acqua

13 g lievito madre con germe di grano

30 g zucchero

80 g olio di semi/oliva

100 ml latte

10 g sale

2 uova intere

Per il ripieno:

150 g speck

100 g formaggio fontina o montasio

Per la finitura:

1 uovo e un goccio di latte

Share on

Method

Ideale per il centro della vostra tavola imbandita o per il pic nic di pasquetta con gli amici!

Per il lievitino:

  • 150 g farina Moras TIPO 1 della nostra Linea Tradizione
  • 100 g acqua
  • 13 g lievito madre con germe di grano

Preparare il lievitino: amalgamare a mano tutti gli ingredienti e lasciar lievitare per 4/5 ore.

Ingredienti per il secondo impasto:

  • 220 g farina Moras AMORDONNA della nostra Linea Fibra e Benessere
  • 130 g farina Moras TIPO 1 della nostra Linea Tradizione
  • 80 g olio di semi/oliva
  • 100 ml latte
  • 10 g sale
  • 30 g zucchero
  • 2 uova intere

Un ulteriore suggerimento: provate la stessa ricetta anche con in Pan Amaranto sempre della nostra Linea Fibra e Benessere ... assaporerete così nuovi sapori, nuove combinazioni, perchè la cucina è anche sperimentazione e fantasia.

Trascorso il tempo di riposo del lievitino, nella ciotola della planetaria inserite gli ingredienti del secondo impasto in questo ordine: prima la farina, lo zucchero e il latte, iniziate ad impastare e incorporate il lievitino spezzettato.

Non appena l'impasto si sarà incordato aggiungete un uovo alla volta (attendete che il primo sia ben incoporato prima di inserire il secondo).Infine versate l'olio e per ultimo il sale.Lavorare sufficientemente a lungo fino a quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati (non devono esserci striature).

Ungere una ciotola e mettere l’impasto a lievitare alla temperatura di 19/20 ° C per circa 10 ore.

L’impasto triplicherà il suo volume. Rovesciare sul piano di lavoro e stendere l’impasto formando un rettangolo, l’operazione è delicata e vi consigliamo di farla su carta forno per agevolare la stesura.

Farcire il rettangolo e arrotolarlo nel senso della lunghezza. Tagliare il rotolo a metà per il lato lungo con un coltello affilato.

Separare delicatamente le due parti e girarle tenendo il lato tagliato verso di voi.

Intrecciate delicatamente e formate una ciambella.

Trasferite sulla teglia del forno e fate lievitare per 1 o meglio 2 ore (deve quasi raddoppiare).

Spennellare con l’uovo e il goccio di latte (leggermente sbattuti assieme) ed infornare a 180°C per 40 minuti circa.

E se desiderate colorare le uova in modo naturale ... ecco qualche suggerimento dal blog Ventunsettembre

E infine ... i nostri sinceri auguri di Buona Pasqua!

pasqua2