L’autunno presenta alcune caratteristiche che innescano reazioni nel corpo umano e portano naturalmente la persona a ricercare momenti di quiete, riposo e introspezione, siamo invitati a riorganizzare le nostre attività, priorità ed energie (alberi e animali ci fanno da maestri, se pensiamo alle foglie che cadono o al letargo).

Uno dei fondamentali principi della medicina tradizionale cinese illustra la strettissima e diretta interconnessione tra macrocosmo (inteso come ambiente, universo) e microcosmo (essere umano).

Vediamo insieme  quindi alcuni aspetti che riguardano la stagione autunnale per il macrocosmo: le ore di luce diminuiscono, la temperatura scende, le piogge sono più frequente.

Osserviamo quindi il nostro corpo in relazione all’autunno: è naturale stare di più all’interno, in ambienti chiusi e riscaldati (quindi secchi) con una riduzione dell’esposizione ai raggi solari e dell’ossigenazione. Le manifestazioni corporee che, emergono al cambio di stagione, possono riguardare in generale disidratazione e debolezza o possono presentarsi in particolare a livello dello stomaco e degli intestini, che daranno segnali di disagio quali bruciore, spasmi, fame eccessiva/nervosa, digestione lenta o irregolarità intestinale, oppure interessare le vie respiratorie e dare sintomi influenzali quali tosse, mal di gola, naso chiuso.

In questo momento così delicato è quindi necessario rallentare, e concedersi del tempo per “FARE PAUSA”; la preparazione di una tisana può essere un semplice rimedio per trarre sollievo.

La tisana “Buon Respiro”

Ingredienti: tiglio argentato fiori e brattee, eucalipto foglie, finocchio semi, malva foglie, timo volgare, camomilla fiori, menta peperita, Pino gemme, salvia foglie.

Preparazione: scaldare 1 litro d’acqua e a inizio bollore spegnere il fuoco. Versare nell’acqua 1 cucchiaio da minestra colmo di erbe, chiudere il coperchio e lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare e bere calda.

La tisana “Buon Respiro” può essere consumata da tutti e in ogni momento della giornata perché completamente priva di caffeina. Le proprietà emollienti, balsamiche, disinfettanti, immunostimolanti e armonizzanti delle erbe contenute, fanno di questa tisana un valido aiuto sia nella prevenzione che nella cura dei piccoli malesseri della mezza stagione.

Personalizza la tua tisana con un nuovo ingrediente, scrivimi una mail e sarò felice di risponderti.


Il gesto gentile per te

Concediti una bella passeggiata a contatto con la natura almeno una volta a settimana, stacca il cellulare o qualsiasi altro strumento elettronico, porta l’attenzione a te e prova a riconoscere una esigenza del tuo corpo.

Il gesto gentile per l’altro

Invita una persona a te cara e offrile la tisana di mezza stagione, sarà un bel momento di condivisione.

L’azione per l’ambiente

Ricordati di arieggiare le stanze della tua casa con il riscaldamento spento, bastano 5 minuti e l’ossigeno avrà riempito nuovamente gli spazi interni.


Ti auguro uno splendido prosesguimento di novembre di serenità e soddisfazione. Scriverò per te l’articolo del prossimo mese  e ti trasmetterò il calore umano tipico di dicembre e della festa della natalità.

Con felicità

Linda

 

Ideazione e contenuti - dott.ssa Linda Mück
Ideazione e copywriter – Anna Pantanali