Ti è mai capitato di finire la pizza e sentire il bisogno di un bicchiere d’acqua?

Ti sei mai svegliato nel cuore della notte con la bocca secca?

Dopo aver mangiato una pizza, episodi di questo genere ti sono sicuramente successi. Ti sei mai chiesto quali possono essere i motivi? Scopriamoli assieme.

Quando una pizza “fa sete” può esserci più di un responsabile: dalla scelta di ingredienti di bassa qualità (come, ad esempio, la salsa di pomodoro o la mozzarella), all’eccessivo dosaggio del sale, alla maturazione incompleta dell’impasto.

Infatti, le pizze servite senza rispettare i tempi di maturazione sono più pesanti da digerire, e sono anche difficili da finire!

Il processo di maturazione dipende molto dalle caratteristiche della farina, dalla temperatura dell’ambiente e dal tempo di lievitazione dell’impasto. Questi fattori influiscono sul processo di maturazione: infatti, gli enzimi presenti nella farina sono attivati dall’aggiunta progressiva di acqua nell’impasto.

Se il tempo di lievitazione è troppo breve, il processo di maturazione non sarà completo, perciò continuerà durante la digestione, richiedendo al nostro corpo “un’aggiunta” di acqua!

I prodotti scelti con cura e preparati con attenzione sono sempre la soluzione migliore per la nostra alimentazione. La natura detta i suoi ritmi e noi dobbiamo accettarli e rispettarli sempre: Molino Moras ha accolto questa filosofia nella propria realtà aziendale.

Scopri dove acquistare i nostri prodotti.