Procedimento:

Mettere la farina in una ciotola, disporre la fontana e versare un filo di latte a temperatura ambiente, quindi sbriciolare il lievito e scioglierlo con una forchetta.

Aggiungere lo zucchero, l’uovo leggermente sbattuto e cominciare ad impastare con una forchetta in modo da cominciare ad incorporare la farina, quindi unire il latte poco alla volta e continuare ad impastare.

Aggiungere infine il sale e quindi il burro morbido a pezzetti. Continuare ad impastare a mano per circa 10/15 minuti fino a ottenere un impasto liscio e sodo.

Formare un panetto liscio e metterlo a lievitare per circa un’ora o più coperto con la pellicola, in luogo tiepido.

Riprendere l’impasto e stenderlo con un mattarello in un rettangolo. Con una rotella tagliapasta ricavare delle strisce alte 15 cm. Da ogni striscia ritagliare dei triangoli con base di circa 6 cm. Arrotolare ogni triangolo dalla base formando il cornettino.

Sistemare i cornetti su una teglia rivestita con carta da forno, coprire con della pellicola trasparente semplicemente poggiata sopra e far lievitare ancora per un’ora.

Trascorso il tempo spennellare i cornetti salati con una miscela di tuorlo e latte, spolverizzare con i semi di sesamo o di papavero, quindi infornare in forno caldo a 180 °C in modalità statica per circa 20/25 minuti fino a doratura.