Collaborazione con la dottoressa nutrizionista Sujem Benedetto

Pattern colorato

Condividi su

Giugno 2015

Da qualche mese abbiamo iniziato una bella collaborazione con la Dottoressa Sujem Benedetto. È già stata ospite in alcune nostre iniziative e con lei stiamo già progettando altri interessantissimi incontri, per offrirvi un servizio sempre più ricco e completo, perché ci piace affiancarci a professionisti qualificati.

Il suo è un curriculum davvero molto importante, e noi cercheremo di sintetizzare, ma se avete piacere di leggere in versione completa e approfondita siamo lieti di lasciarlo a questo link.

La dottoressa Sujem Benedetto ha iniziato la sua carriera universitaria conseguendo il Diploma di Tecnico sanitario di laboratorio biomedico presso l’Università degli Studi di Trieste.

Sempre presso l'Ateno di Trieste si è poi laureata in biotecnologie mediche. Dopo la laurea è entrata con apposito concorso nella Scuola di Specialità in genetica medica presso l’IRCSS Burlo Garofolo della durata di 4 anni. Tale percorso le conferisce il titolo di Specialista in Genetica Medica.Iscritta all'Albo dell’Ordine nazionale dei biologi (dopo aver superato con successo l’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di Biologo) ha successivamente frequentato un Master in Sistemi di gestione integrati per la Qualità, l’Ambiente e la Sicurezza ed un Master in Nutrizione Umana Applicata, entrambi di durata annuale.

Vincitrice di diverse borse di studio e contrattista a progetto per importanti progetti di ricerca, attualmente presta consulenza come biologa nutrizionista sia ai privati sia alle aziende occupandosi nello specifico di nutrigenetica, nutrigenomica e lipidomica.

Di tutte queste esperienze porta con sé il metodo di lavoro, l’importanza dell’autocritica e la consapevolezza di quanto sia importante il lavoro di squadra, basato sulla sinergia di molteplici e diverse competenze che non devono essere fonte di contrasti o di interessi contrapposti, ma piuttosto un motivo di arricchimento nel confronto reciproco per raggiungere obiettivi comuni.

Nel mondo accademico come nella vita ha incontrato numerosi ostacoli ma crede che l’atteggiamento con cui si affronta la vita determini l’andamento futuro delle cose.

Non ha paura di reinventarsi ricercando sempre nuove prospettive di crescita personale... eccola quindi anche tra noi, parte dello staff Moras.

Condividi su