Crostata con crema alla nocciola

Torna alle ricette
preparazione 30 min * cottura 25 min
Difficoltà Facile
12 porzioni

Ingredienti

Per la frolla (stampo da 24 cm):

200g di sfarinato di nocciole

250g di burro

250g di zucchero a velo

150g di farina '00' Sfoglia oppure Flôr di Lune della Linea Tradizione

250g di uova intere

un cucchiaino raso di vaniglia in polvere

 

Per la farcitura:

90g di cioccolato al latte

80g di pasta di nocciola 

25g di olio di riso

4g di cacao amaro in polvere

Condividi su

Crostata con crema spalmabile alle nocciole. Prova questo dolce dalla frolla al cacao e da una golosa copertura arricchita dalle mandorle tritate. Perfetta per una pausa dolcissima.

Procedimento

Nella planetaria (o con un frullino) montare il burro con lo zucchero a velo. Unire un po' alla volta le uova e infine incorporare lo sfarinato di mandorle, la farina e la vaniglia in polvere.

Formare un panetto e coprirlo con una pellicola per alimenti. Riporre il tutto in frigorifero per almeno 6 ore.

Trascorso il tempo di riposo della frolla, stendere con il mattarello il panetto cercando di ottenere una forma circolare. Mettere l'impasto steso nella  tortiera, bucherellare il fondo dell'impasto e infornare a 180°C per circa 20-25 minuti.

 

Preparare la crema spalmabile

Sciogliere il cacao in polvere nell'olio di riso.

In un pentolino a bagnomaria sciogliere il cioccolato. Aggiungere quindi al composto di olio e cacao, la pasta di nocciola e infine il cioccolato fuso.

Mescolare accuratamente ponendo la ciotola a bagnomaria con acqua fredda e ghiaccio. Far raffreddare il tutto velocemente fino alla temperatura di 22°C.

Una volta sfornata la frolla cotta lasciar raffreddare e farcirla con la crema spalmabile.

Decorare a piacere con della granella di nocciola.

Vi consigliamo di lasciarla in frigorifero per circa mezz'ora per addensare maggiormente la crema. 

 

Note: 

La pasta di nocciola è reperibile anche nei negozi specializzati in prodotti per pasticceria, in alternativa si può preparare seguendo questo procedimento:  tritare con un mixer le nocciole (spellate) fino ad ottenere una purea/pasta.

Per evitare rigonfiamenti della frolla durante la cottura, consigliamo di appoggiare sull'impasto della carta forno e dei fagioli secchi. 

 

Leggi la nostra guida alle farine

Una semplice guida dedicata a tutti, scritta da specialisti proprio per voi.

Scarica guida
Acquista gli ingredienti
Ricette correlate