Pane aramaico

Torna alle ricette
20 min * riposo e cottura
Difficoltà Facile
10/12 porzioni

Ingredienti

400 g farina  Pan Aramaico

200 g farina Moras Tipo 0

350 g di acqua

25 g lievito madre secco oppure 3 g di lievito di birra secco

5 g di farina di frumento maltato

8 g di sale

1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

 

 

 

Condividi su

Procedimento

Il sapore di un tempo… Pane aramaico

Questa miscela ci riporta alle radici (indietro nel tempo) perché contiene farina di frumento maltato, farro integrale, farina d’orzo, semi di miglio e semi di lino. Si riesce così a creare un pane gustoso e succulento.

Procedimento:

Impastare tutti gli ingredienti con la planetaria o con la macchina del pane, e lasciar lievitare il composto per almeno 6/8 ore (il lievito madre lavora in tempi più lunghi).

Lavorare nuovamente l’impasto con un po’di farina e formare delle pagnottine (o una grande).

Disporle in una teglia da forno e lasciar lievitare per altri 45/50 minuti.

Spolverare la superficie con un po’di semi di sesamo, miglio e papavero. Infornare a 170° per circa 30/40 minuti

Siccome sappiamo che anche l’occhio vuole la sua parte, abbiamo spolverizzato la superficie con semi di papavero, sesamo e miglio.Si conserva per alcuni giorni e riscaldato per la colazione è una libidine.

Acquista gli ingredienti
Ricette correlate